AGGIORNAMENTO SULLA VERTENZA AL GIGANTE DI BASIANO…

Vertenza “Gigante” di Basiano: un piccolo terremoto nazionale e internazionale

Dopo i pesanti scontri di quindici giorni fa davanti ai cancelli, con 20 feriti e altrettanti arresti, e dopo le due manifestazioni del 16 e del 22 giugno, che hanno visto gli stessi lavoratori licenziati alla testa dei due cortei cittadini, si è svolto oggi un tavolo in Prefettura a cui hanno partecipato tutti i soggetti coinvolti nella vertenza, con la presenza “esterna” oltre che della prefettura stessa, anche di rappresentanti della regione e del ministero del Lavoro.

Continua a leggere

Annunci

PUBBLICO IMPIEGO: GRECIA CHIAMA ITALIA.

Alla fine del mese di giugno ’12 il governo  varerà la spending review per recuperare otto miliardi di euro entro dicembre. La  relazione del super commissario Bondi prevede di attaccare tutto il settore pubblico e soprattutto il settore sanitario, dove si parla di un ticket, progressivo o secco,  che andrebbe a colpire  i più poveri.

Continua a leggere

DA RHO A BERGAMO, LE BUROCRAZIE SINDACALI A LAVORARE!

 

Settimana scorsa abbiamo partecipato al corteo indetto dalla Fiom a Rho e in seguito abbiamo scritto i nostri pareri, di certo negativi riguardo agli opportunisti, sul nostro blog.

Come abbiamo scritto settimana scorsa il corteo territoriale non era altro che l’ennesima marcia rituale e silenziosa organizzata per gettare fumo negli occhi dei lavoratori.

Gli unici a parlare al microfono sono stati i funzionari sindacali, i quali alle richieste da parte degli operai presenti di uno sciopero generale non hanno saputo rispondere altro che con una proposta di raccolta firme contro la riforma Fornero. Per adesso, secondo loro, una reale mobilitazione sarebbe inutile, o forse sarebbe pericolosa per i loro interessi di burocrati e opportunisti.

Continua a leggere

REPRESSIONE A BASIANO, LA TESTIMONIANZA DI UN LAVORATORE

Pubblichiamo un’intervista video ad un lavoratore delle cooperative della logistica del supermercato Gigante di Basiano che ci fornisce una preziosa testimonianza sul picchetto dell’undici giugno e sull’azione militare di polizia e carabinieri intervenuti a rompere il fronte di lotta per permettere ai crumiri di entrare a lavorare per 4 euro l’ora. Il bilancio della giornata è stato di 20 lavoratori feriti in seguito arrestati direttamente negli ospedali dove stavano ricevendo le cure mediche necessarie.

http://www.youtube.com/watch?v=kXnVLP5yMJY&feature=plcp Continua a leggere

Appello ai singoli lavoratori, disoccupati, precari, cassaintegrati e alle realta’ organizzate del territorio Rhodense, per la partecipazione all’assemblea del 27 Giugno sulla contro-riforma del lavoro.

E’ ormai evidente come il governo Monti, al servizio di banche e padroni, stia mettendo in pratica politiche che colpiscono esclusivamente la classe lavoratrice togliendo diritti e abbassando i salari. Esemplare in questo senso il testo della contro-riforma firmata Monti e Fornero che sarà approvata, con ogni probabilità, nelle prossime settimane. Continua a leggere

Dopo il Corteo di Sabato a Milano, la Lotta dei lavoratori della coop. Alma di Basiano Continua!

Aggiornamenti , bollettino dal fronte di lotta delle cooperative e prossimi appuntamenti:
Giovedì 21 giugno alle 21, presso il CSA Vittoria, proiezione dei filmati girati in occasione degli scontri davanti ai cancelli con, a seguire, assemblea di valutazione della vertenze in corso sul territorio (Gigante/Esselunga), in preparazione della manifestazione prevista durante la giornata di sciopero generale del 22.
————————————————————————————————————————————-
Il fronte di lotta delle cooperative attivo ormai da quasi 4 anni ha visto nel tempo un’esplosione di vertenze all’interno del mondo della logistica.   Continua a leggere