LE LOTTE NELLA LOGISTICA FANNO PAURA! IL DIRITTO DI SCIOPERO NON SI PROCESSA!

550316_584092388271605_1213171968_nVENERDI’ 29/03 ORE 13.30 PRESIDIO FUORI DAL TRIBUNALE DI SARONNO (VA)

Venerdì 22 Marzo la giornata di sciopero dei lavoratoti della logistica , indetta da Si cobas e Adl cobas, ha segnato una tappa importante del movimento di lotta del settore e di classe in generale.

Da anni non si riusciva attraverso l’autorganizzazione dal basso a incidere con uno sciopero reale. Venerdì il settore più florido dal punto di vista capitalistico è rimasto paralizzato per oltre 24 ore .

La giornata di sciopero arrivata dopo anni di lotte nel settore è stata costruita dai due sindacati di base e da molte realtà dell’autorganizzazione oltre che con l’appoggio di studenti,precari e lavoratori di altri settori . Continua a leggere

22 MARZO: SIGNIFICATIVO SUCCESSO DELLO SCIOPERO NELLE LOGISTICHE PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO NAZIONALE!

8578803227_ac485fa97eA partire da questa notte e per le successive 24 ore i lavoratori delle logistiche del centro-nord hanno messo in campo forti e compatti scioperi e picchetti per ottenere il rinnovo del Contratto Nazionale Trasporto Merci e Facchinaggio.

Gli scioperi sono stati indetti dal Si Cobas (Sindacato Intercategoriale-Lavoratori Autorganizzati) e dall’ ADL Cobas (Associazione Diritti Lavoratori) su una piattaforma presentata, discussa e votata dai lavoratori stessi, mentre la Triplice sta manovrando dietro le quinte – con le associazioni padronali -nella più totale disinformazione degli interessati-  per cambiare “in peggio” l’attuale (e spesso disatteso) Contratto, scaduto il 31 dicembre. Continua a leggere