ANCORA CARICHE CONTRO I LAVORATORI IKEA DI PIACENZA…

All’Ikea di Piacenza  questa mattina la Polizia ha caricato duramente i lavoratori in sciopero e i compagni giunti a sostenerli.

Lo sciopero è iniziato alle 6 di questa mattina ed è continuato fino al primo pomeriggio con il  blocco delle 4 entrate , la vertenza è iniziata contro il licenziamento dei 12 delegati del si Cobas e per chiedere diritti e dignita’. Dalle ore 8.00 sono iniziati  scontri violenti tra polizia e lavoratori sostenuti dai compagni del coord. Delle cooperative che hanno tenuto i blocchi per tante ore,  Di fronte alla determinazione dello sciopero intorno alle 13 fa la polizia ha caricato ancora una volta in maniera piu’ violenta con lacrimogeni e picchiatori in azione , il bilancio  e’ di diversi lavoratori feriti alcuni dei quali  trasportati in ospedale. La violenza poliziesca di questa mattina segna un’ulteriore passo in avanti della repressione contro i lavoratori che lottano per i propri diritti e non ci stanno a piegare la testa , a dimostrare che l’attacco di questa mattina è stato diretto dai padroni e dalle istituzioni ( primo fra tutti il sindaco DOSI) lo dimostra la violenza e la mano libera che la polizia ha avuto durante le cariche.

Non è un caso che la frase usata dal questore per ordinare la carica è stata: ” frantumateli tutti senza pietà” , oppureil fatto che durante l’azione di sgombero hanno agito picchiatori con tanto di collana con croce celtica.

All’ikea di Piacenza si gioca un’altra battaglia importante per il futuro dei lavoratori, per questo invitiamo chi abita in zona a partecipare agli scioperi e alle iniziative in programma nei prossimi giorni , mentre nel resto d’Italia sarebbe importante organizzare presidi e volantinaggi di fronte ai punti vendita Ikea.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...