I LAVORATORI DELLA COOP.ALA DI BOLLATE ALZANO LA TESTA E SCONDONO IN LOTTA!

E’ iniziato questa mattina, 4 luglio 2012, lo sciopero dei lavoratori della cooperativa ALA che esegue l’imballaggio dei prodotti di cosmetica per conto dell’azien…da COTRIL S.P.A. Il gioco è sempre lo stesso, l’azienda committente, in questo caso la Cotril, esternalizza l’ultima parte della produzione (l’imballaggio e lo stock) appaltandola ad una cooperativa, questa utilizza lavoratori immigrati facendoli lavorare in condizioni di schiavitù e con salari da fame, mentre il sindacalista di turno in questo caso la Confsal firma accordi farsa per fare stare buoni i lavoratori.

Ancora una volta ci troviamo di fronte a una situazione di super sfruttamento tipico delle finte cooperative, in cui sulla pelle dei lavoratori traggono profitto le aziende committenti, i caporali delle cooperative e i sindacalisti che stanno al gioco.

I lavoratori della cooperativa A.L.A. sono scesi in sciopero per rivendicare diritti e dignità, perché in questi luoghi dello sfruttamento si lavora con un regime da caserma: minacce ai lavoratori, ore di stipendio sottratte , lavoro nero , truffe ai danni dei lavoratori sulla busta paga, non rispetto del contratto nazionale e soppressione dei più’ elementari diritti. Ovviamente appena qualcuno alza la testa viene licenziato senza motivo come è successo a kokiland , “colpevole” di chiedere il giusto salario e il rispetto dei diritti. Questa lotta, che arriva dal’ onda lunga della lotta di Pioltello, rientra in quel processo di mobilitazione che da anni vede i lavoratori delle cooperative alzare la testa e opporsi alle condizioni di schiavitù cui sono costretti a lavorare.

I lavoratori della coop. Ala non Saranno da soli ad affrontare questa ennesima Battaglia, al loro fianco sono scesi in campo fin da oggi gli Altri lavoratori delle coop., i militanti del coord. di sostegno delle lotte nelle coop e le realtà sociali e politiche del territorio. Reintegro immediato per Kokilan! Contro lavoro nero e caporalato, riprendiamoci la dignità!

Lavoratori e delegati S.I. COBAS della cooperativa ALA

Sindacato Intercategoriale Cobas

Rho,04-07-12
Via trento 59 Bollate (Ospiate)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...