Apre a Parabiago uno spazio di solidarietà e accoglienza per migranti

Segnaliamo un’importante iniziativa in solidarietà con i migranti sul nostro territorio.

“Nabad Onlus” e “Convergenza delle Culture” (Sportello Foppette) annunciano l’apertura di“Spazio Mondi Migranti”, uno spazio dedicato a migranti, rifugiati politici e richiedenti asilo del territorio Nord Ovest di Milano; un progetto multiculturale contro ogni razzismo e ogni forma di violenza e discriminazione.

Lo Sportello Continua a leggere

VIA IMBONATI: LA VENDETTA DELLO STATO E’ ARRIVATA. LA LOTTA CONTINUA!

Ora la protesta si trasforma in lotta, hanno abbandonato la torre gli ultimi due migranti di via Imbonati a Milano.

Le novità di queste ore non sono buone, Abdelrajat il ragazzo marocchino, dopo il breve ricovero in ospedale è stato portato nel CIE di via Corelli a Milano, in seguito Trasferito nel CIE di Modena (col chiaro intento di isolarlo dai suoi compagni) e infine ieri 7 Dicembre deportato con un volo dall’aeroporto di Bologna in Marocco.

Continua a leggere

SAVIANO E L’IPOCRISIA

Questo murales apparso sul muro dell’apartheid israeliano risponde alla propaganda sionista dello scrittore Saviano.

Lo stesso Saviano che in Italia denuncia i crimini della Mafia, senza però criticare il sistema che le da la possibilità di arricchirsi e prosperare, è impegnato nella propaganda della “democratica” Israele. Fingendo di non vederne i crimini umani e di guerra. Continua a leggere

VINTO IL RICORSO D’URGENZA DAI LICENZIATI DELLA COOP PAPAVERO (sito di Cerro al Lambro della GLS Italy)

Riportiamo il comunicato del S.I. cobas sull’ordinanza del tribunale di Firenze che ordina l’immediato reintegro dei licenziati di Cerro al lambro. Una vittoria importante per i lavoratori e per il coordinamento a sostegno delle lotte delle cooperative che da oltre 2 anni sta costruendo un percorso di lotta importante.                Invitiamo lavoratori/ici comapagni/e a seguire e partecipare alle iniziative del coordinamento.

Continua a leggere

SCUOLE IN LOTTA, IL FUTURO COMINCIA ADESSO!

Nonostante la scontata approvazione alla Camera del DDL Gelmini, le mobilitazioni del mondo della scuola, in particolare del movimento studentesco offrono spunti positivi per quanto riguarda i metodi di lotta da intraprendere per rispondere ad una politica che sta svendendo i diritti e il patrimonio pubblico al capitale privato, facendoci pagare i costi della crisi del sistema economico.

Continua a leggere